I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

31 ottobre 2009

Aggiornamento sito

Come di consueto ho aggiornato il mio sito

http://www.artecarla.it

In home page potrete trovare le varie indicazioni degli aggiornamenti effettuati.
Se sei un artista (pittore,poeta,fotografo,scultore ...) puoi prenotare il tuo spazio nel mio sito.



28 ottobre 2009

Quiz del mese di Novembre

L'OPERA DA INDOVINARE ERA :
L'ESTATE DEL GRANO IN AUTUNNO
OLIO SU TELA
DIM. CM. 60X40 - ANNO 2003
collezione privata
(complimenti a MARCO si è aggiudicato il piattino
in porcellana dipinto a mano)
----------------
Come è ormai consuetudine, posto il nuovo ritaglio dell'opera:




ritaglio dell'opera da indovinare


potete trovare l'opera cliccando :http://www.artecarla.it/
nella sezione GALLERIA

------------



norme di partecipazione :


- puo' partecipare chiunque, ad esclusione, per il momento, dei vincitori dei precedenti mesi, che potranno partecipare solo partendo dalla data del 15 novembre (questo solo per permettere di vincere tutti un mio lavoro)


(i vincitori precedenti sono : Romeo, Nina, Mattia, Maura, Elena)



- si possono dare tre indicazioni di OPERE


- solo alla fine del concorso verrà confermata la risposta esatta




- scadenza quiz 30 NOVEMBRE


- vincerà chi per primo darà la risposta giusta (è consigliabile indicare sempre il nome di chi interviene sul blog.)





- il regalo sarà consegnato a mezzo posta con spese a mio carico, con totale rispetto della privacy.





- il regalo proposto questo mese è il seguente :




PIATTINO DI PORCELLANA


dipinto a mano con smalto blu




(unico piattino ancora disponibile il primo in alto)


gli altri due sono stati vinti da Maura ed Elena.






Buon divertimento!

Opere del mese : OTTOBRE

Spesso mi vengono commissionate le "classiche 4 stagioni" che pare essere un soggetto molto, molto conteso ed apprezzato.
Queste sono le ultimissime . Spero che siano di gradimento alla persona che me le ha richieste.



OPERE : I COLORI DELLE MIE STAGIONI

Olio a spatola su tela

dim. cm. 24x18 - anno 2009 - collezione privata

PRIMAVERA - olio a spatola su tela dim. cm. 24 x 18 - anno 2009

ESTATE - olio a spatola su tela dim. cm. 24 x 18 - anno 2009

AUTUNNO olio a spatola su tela - dim. cm. 24 x 18 - anno 2009

INVERNO - olio a spatola su tela dim. cm. 24 x 18 - anno 2009

-------

Di solito le opere vengono incornicate separatamente per occupare più spazio sulla parete, ed ognuno gioca come vuole, appendendole in verticale, orizzontale o come meglio si crede. A me piacciono molto anche incorniciate con un'unica cornice, magari arricchidendo proprio il contesto della cornice.
Diventa un'opera unica un pochino "particolare", e se vogliamo anche un pezzo di arredo.

Ecco un esempio :

Queste sono le mie 4 stagioni che ho appese in soggiorno. Sono state le prime ormai datate 1996

26 ottobre 2009

Poeta prof. Giuseppe Palermo - alias Gabbimon (un GABBiano di MONtagna)

Durante la cerimonia di premiazione a GIARDINI NAXOS del concorso dell'ACCADEMIA IL CONVIVIO,
ho avuto il piacere e l'onore di pranzare con validissimi artisti; poeti, scrittori, pittori


In questo post Vi voglio presentare la "creatura" del poeta prof. GIUSEPPE PALERMO alias GABBIMON (un GABBiano di MONtagna) che molto gentilmente mi ha fatto dono con una bellissima dedica

IL GABBIANO E IL VENTO



(copertina realizzata dal maestro scultore Calogero Barba)


dedicato a :Irene, Luciana e Dario

( finito di stampare nel mese di Maggio 2009 dalla Lussografia - CL )
(Il volume è composto da 127 pagine recanti 127 POESIE-LIRICHE)

--------------------
LIBRO RISULTATO FINALISTA AL PREMIO INTERNAZIONALE ACCA. IL CONVIVIO
nella sezione LIBRI EDITI
------
Giuseppe Palermo, nasce a Mussomeli (CL), intraprende gli studi classici al liceo ginnasio della sua città, che c0mpleta poi al "Don Bosco" di Palermo.

Laurea in Scienze Naturali all'Università dello stesso capoluogo. Ha insegnato materie scientifiche nelle scuole superiori.

Si è accostato alla poesia, ai tempi della sua adolescenza, giocando con le rime per diletto e per sfogo interiore. Per anni il suo sentire è rimasto soliloquio. Agli inizi degli anni ottanta, a sprazzi, comincia a esternare i suoi versi. Una sua poesia "Monito" viene pubblicata sul "Canzoniere del Giornale di Sicilia". Terzo classificato con la composizione " Fra distratti arcobaleni " al "Concorso di poesia Parthenos" di Partinico nel 1980. Pubblica nel 1981 la cartella "Incontri", contenente una sua poesia e una grafica del pittore Giuseppe Petruzzella che ne illustra il tema. Un lavoro teso a marcare il primo vagito del "Centro Culturale Il Nuovo Pegaso" tenuto a battesimo dallo scrittore Michele Pantaleone, dalla cantante Laura Mollica, dal poeta scrittore Cesare Sermenghi e da altri ancora; un ambizioso progetto editoriale e culturale finalizzato alla divulgazione di opere artistiche e letterarie di autori siciliani meno conosciuti.

Un sogno inseguito tenacemente, che dura il tempo di una meteora.

Alcuni suoi versi si trovano nell'antologia di poeti mussomelesi "Profumi di montagna" pubblicata nel 1995.
Altre composizioni, sparse su siti internet, sono rintracciabili sono l'alias de "il gabbiano" o "gabbimon".

Alcune poesie tratte dal volume

DELIRIO

All'orizzonte

una vela di naufragio
sullo scoglio

delirio di speranza

su nel cielo
un'ala di gabbiano
(Palermo febbraio 1970)

(foto e collage di Nina Grioli - alias NIGRI)

ALBERO SCORTICATO

Soppeso note di parole,

gusto il sesso delle sillabe,

è vino la danza delle frasi,


Albero scorticato

di pochi frutti acerbi,

gravido di versi


rosicchio giorni e mesi.


Che "poetuncolo" di pochi petali!

M'ubriaco di neve al Sole

con infinite sincopi

di lunghi inverni

(Mussomeli dicembre 1980)

----


POESIA

Non ho parole d'inchiostro

per questa poesia,

ho solo parole di tenera brezza

e argento d'aurora

nel bosco delle mie orchidee

(Mussomeli marzo 1979)



(foto e collage di Nina Grioli - alias NIGRI)

---

PER EVENTUALI INFO


contattare direttamente il poeta prof. GIUSEPPE PALERMO

che provvederà direttamente alla spedizione o comunque a tutte le info del caso.


Recapiti: cell. 3804518518


gipalermo@alice.it,


gabbian@hotmail.com


abitazione ; Via Palermo, 62 - 93014 Mussomeli (CL)

------



ECCO COSA HA SCRITTO OGGI 28 OTTOBRE

IL POETA GIUSEPPE PALERMO




a Carla e a Nina
-----
Stordito da eccelse fragranze



in un soave giardino

mi smarrisco,



“GIOCANDO CON LE EMOZIONI”

Nina e Carla…



intreccio di anime



in unico sublime bozzetto.




Carla e Nina…



hanno spogliato l’arcobaleno



per giocare coi colori.



Nina e Carla…



hanno plasmato il vento



per miniare parole.



Carla e Nina…



che sfondo di note vellutate!



Mi ci perdo dentro



con gocce di rugiada



fra ciglia emozionate.




Nina e



Carla…



Carla e



Nina



--------





grazie infinite da parte e credo di interpretare anche il pensiero di Nina.




Alcune foto "PREMIAZIONE CONCORSO INTERNAZ. ACCEDEMIA IL CONVIVIO" - Castiglione di Sicilia CT




Nella sala congressi dell'HOTEL ASSINOS A GIARDINI NAXOS - Messina,
domenica 25 ottobre
si è tenuta la cerimonia di
PREMIAZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DELL'ACCADEMIA INTERNAZIONALE IL CONVIVIO,
che mi ha vista premiata con il
III POSTO NELLA SEZIONE ARTI FIGURATIVE.

l'opera premiata :

ARCOBALENO IN FIORE - ACRIL.+OLIO SU TELA A SPATOLA

DIM. CM. 50X50 - ANNO 2009

Con le coppe dei premiati



alcuni ospiti e premiati



mentre ritiro la coppa (si vede che sono emozionata...acci!!!)

alcuni componenti della giuria e dell'accademia . al centro il prof. Manitta presidente dell'accademia e la responsabile dott.ssa Conti

con i miei carissimi amici Nina e Gianni che hanno fatto sì, che, GRAZIE alla loro ospitalità e generosità, mi è stato possibile presenziare alla cerimonia .

Un grazie ancora di cuore!

con Nina al pranzo della cerimonia



con alcuni vincitori e componenti della giuria con la torta IL CONVIVIO.



A destra il poeta siciliano prof. GIUSEPPE PALERMO, che mi ha omaggiata del suo libro di poesia " IL GABBIANO E IL VENTO" che presto posterò qui sul mio blog.





21 ottobre 2009

I miei primi acquerelli (studi)

studi di acquerello








Sono graditi consigli e suggerimenti da parte degli acquerellisti che mi seguono.
Sto seguendo alcuni consigli Vostri di insistere nelle copie dal vere...e pian piano...qualcosa prende forma...anche se noto anche io...alcuni errori.


Foto : STELLE D'ACQUA

FOTO : STELLE D'ACQUA (scattata all'ADDA)

20 ottobre 2009

Poesia : TI PARLERO', TI SOGNERO'

Parlerò di te
Al mare inquieto
Di onde all’essenza di sale
E racconterò del silenzio
Di musa fra vecchie rovine,
Di ginestre e robinie.

Sognerò di te
Alla luce del faro
fra stelle nascoste da nuvole
E assaporerò il bacio
Di labbra rubate al buio
Nel sogno delle mille notte.

Carla Colombo
Giugno 2009

19 ottobre 2009

Concorso Premio MORLOTTI-IMBERSAGO (il mio paese)

Merate: nella cornice di ``Villa Subaglio``
premiati i vincitori del concorso Morlotti


Se qualcuno ancora non ne fosse al corrente questa è una buona occasione per colmare la lacuna: la Brianza ha dato alla pittura italiana del `900 un artista di primissimo piano: un certo Ennio Morlotti. "Ha sempre lavorato sul confine tra l`espansione lirica dell`immagine e il figurativo" ha spiegato il critico d`arte Giorgio Seveso alle numerose persone intervenute lo scorso sabato pomeriggio a Villa Subaglio, in occasione del Premio di pittura intitolato al Maestro Ennio Morlotti, lecchese di nascita e cittadino onorario di Imbersago. Giunto alla dodicesima edizione, il Premio "Morlotti-Imbersago" ha avuto quest`anno la possibilità di essere ospitato nella magnifica cornice settecentesca di Villa Subaglio a Merate. "E` un`occasione che non potevamo lasciarci sfuggire. -- ha dichiarato il sindaco di Imbersago Giovanni Ghislandi -- Siamo stati ben felici di spostarci di qualche chilometro per poter onorare il Maestro come merita."



alcuni giovani artisti partecipanti


Nonostante l`aria tagliente di questa metà di ottobre almeno un centinaio di persone sono salite a piedi o in auto attraverso il sontuoso parco fino alla Villa, per poter vedere coi propri occhi le opere dei trenta artisti protagonisti del Premio di quest`anno: dieci nella prima sezione sezione, dedicata ad artisti già affermati; e venti nella seconda, dove hanno gareggiato giovani talenti al di sotto dei trent`anni. "Per quanto riguarda le opere scelte tra le circa cento che ci sono pervenute, - ha spiegato il critico Giorgio Seveso - abbiamo voluto privilegiare la pittura figurativa, una pittura che resiste anche nel nostro Tempo, dove l`arte sembra sempre più orientata ad una rarefazione formale dei contenuti, e dove l`esito è spesso quello di opere più utili all`arredamento di interni che ad altro. Gli artisti che ospitiamo quest`anno ci offrono invece un`arte leggibile dagli uomini, un`arte che si muove lungo un percorso non troppo distante da quello del Maestro Ennio Morlotti."



...e ci sono pure io, a fianco il maestro Claudio Malacarne, uno degli artisti affermati invitati al premio


la splendida Villa Subaglio a Merate
























Per quanto riguarda la prima sezione il Premio alla Carriera è andato a Renzo Ferrari, pittore luganese da molti anni attivo tra la Svizzera e l`Italia. Assente per motivi di salute, il Ferrari ha ringraziato la giuria e il pubblico con un sentito messaggio letto dal pittore Giulio Crisanti. I tre Primi Premi ex aequo previsti per la seconda sezione sono invece andati a Maria Paola Grifone, di Seveso; a Manovella, di Isernia; e a Erika Riehle di Torino.

Le loro opere sono state definite dalla giuria "già mature e risolte, validamente e suggestivamente rappresentative della dialettica figurativa dei giovani pittori odierni". A questi tre giovani artisti è stato assegnato un premio di 500€ cadauno offerti dalla Pro Loco di Imbersago, oltre ad una mostra personale a tre voci.
Presenti alla premiazione Marco Benedetti, assessore provinciale alla cultura, Giovanni Ghislandi, sindaco di Imbersago e il consigliere Patrick Tomalino del comune di Merate.

articolo tratto da Merateonline -

scritto da Massimo Colombo

17 ottobre 2009

Mostra collettiva "AIUTIAMO IL PICCOLO MARCO"

SAREBBE BELLO RIUSCIRE A REGALARE AL PICCOLO MARCO

UN SORRISO GRANDE PER TUTTA LA VITA.





PARTECIPA ANCHE TU!



Se vuoi le modalità di partecipazione a questo evento di solidarietà, contattami, sarò felice di darti tutte le indicazioni .
---------
la SPLENDIDA OPERA DELL'ARTISTA
PROF. LUIGI CIPOLLONE
MESSA A DISPOSIZIONE PER L'EVENTO

http://www.accademart.it/

se volete potete visionare il sito dell'artista

----
INFANZIA VIOLATA.

15 ottobre 2009

LIBRO : IL VINCITORE E' SOLO di Coelho

L' ho acquistato anche se le critiche sono piuttosto negative.
Si dice che il miglior Coelho sia terminato dopo aver scritto LO ZAHIR.

Ho letto gli ultimi tre dopo Lo Zahir _ SONO COME IL FIUME CHE SCORRE, LA STREGA DI PORTOBELLO E BRIDA, ed in effetti sono delle noie terribili...ma nonostante questo sono caduta ancora ed ho acquistato anche l'ultima uscita.

Da qualche parte, non ricordo dove, qualcuno ha persino insinuato che non lo abbia scritto Coehlo e che ci sia lo zampino di qualcun altro...comunque Vi sapro' dire, per ora sta lì appoggiato sul mobile del soggiorno...mi guarda...

RECENSIONE :

Igor Malev ha una sola cosa in mente: la sua ex moglie Ewa. Anche se è un uomo ricco, affascinante e di innato carisma, lei lo ha lasciato per uno stilista di grande successo, una ferita, questa, da cui non è mai riuscito a riprendersi.

Così decide di riconquistarla.

Nella cornice del Festival di Cannes, circondato dal lusso e dagli eccessi della nuova aristocrazia, i vincitori definitivi nella gara edonistica della vita moderna, inizia una battaglia lunga ventiquattro ore.

Perché Igor è un uomo di rara forza e fredda intelligenza, e quella che vuole non sarà una riconciliazione ordinaria, pacifica.

Perché ha fatto a se stesso la promessa di distruggere tutto ciò che si interpone tra lui e la sua amata.

E lui mantiene sempre la parola.


Con Il vincitore è solo Paulo Coelho torna ai grandi temi di Undici minuti e lo Zahir offrendoci un romanzo avvincente e ricco di tensione, specchio del mondo in cui viviamo, dove la ricerca del lusso e del successo a tutti i costi spesso impedisce di ascoltare quello che ci sussurra il nostro cuore.

----

Costo euro 19,00

al centro commerciale della mia zona lo trovate con lo sc. 15%

in internet con lo sc. 25%

Poesia : Dedicato a ...SEMPRE TU

dedicato a :::: SEMPRE TU !
Si placano le lunghe ciglia scure
e i capelli
di seta preziosa
adagiati sul cuscino
emanano la freschezza
della tua bella gioventù
.…quanto è lunga la notte!
-
S'illuminano gli occhi al cielo
e le gote
al velluto di pesca
stendendosi al sorriso
richiamano l'emozione
della dolce carezza
... quanto è breve il giorno!

-

Carla Colombo
Marzo 2009
(l'immagine postata si trova al seguente indirizzo www.splinder.com/.../media/17219141)

Panoramica del Lago di Como

Giunti a Bellano, salendo per la frazione di Lezzeno si giunge al Santuario della Madonna delle Lacrime .


--------
Se il tempo è favorevole potrete ammirare dal piazzale del Santuario questo stupendo panorama del lago di Como



foto scattate il 11 ottobre 2009
al mattino di una giornata limpida regalata da un sole stupendo e brillante.